Prosegue Interpretare l’Antico al Parco Archeologico di Naxos: i prossimi spettacoli

Read Time2 Minute, 36 Second

Prosegue la rassegna teatrale Interpretare l’Antico diretta da Gigi Spedale per Latitudini, che si svolge all’interno del Festival NaxosLegge guidato da Fulvia Toscano e in collaborazione con il Parco Archeologico di Naxos diretto da Gabriella Tigano.

Domenica 12 andrà in scena Pentesilea vs Achille e mercoledì 15 chiuderà la rassegna la performance di danza e musica Nòstos.

Dopo il successo di AGAMENNONE di Ghiannis Ritsos con Filippo Luna, ORESTEA Agamennone+Coefore adattamento da Eschilo di Cinzia Maccagnano e DYSKOLOS tratto da Menandro, sono in programma gli ultimi due spettacoli che completeranno gli eventi presso il Teatro della Nike del Parco Archeologico di Naxos

Domenica 12 settembre alle ore 21.00 andrà in scena PENTESILEA VS ACHILLE di Francesco Randazzo con la regia di Cinzia Maccagnano, che sarà in scena con Luna Marongiu e Cristina Putignano. Opera visiva e visionaria, gioco di specchi in cui il mito s’ingarbuglia o meglio si dipana in versioni parallele e simmetriche, discordanti ma emblematiche: Achille e Pentesilea l’uno specchio dell’altra; un pezzo di qualcosa che si rompe ma allo stesso tempo si riunisce. Essi sono gli Eroi simbolo di qualcosa che trascorre e informa continuamente la mitologia classica, con le sue tipiche trasformazioni, metamorfosi, travestimenti, cambi e scambi di genere e soggetto, d’identità, sia essa umana o divina.

Disordine, caos, smarrimento e ricerca di un nuovo ordine, in cui l’uomo contemporaneo possa ridefinire le proprie funzioni, appropriandosi della propria identità. oltre la costrizione culturale.

Chiuderà la rassegna mercoledì 15 settembre alle ore 21.00 la performance di danza e musica site specific NÒSTOS, interpretata dalla danzatrice Silvia Giuffrè accompagnata dal violinista e compositore Giuseppe Rizzo. L’originale performance si sviluppa creando un’interazione particolare con il pubblico: uno scambio di energia; un tipo di intimità un’esperienza sensoriale e composita. A partire dalla sonorizzazione dell’ambiente, lo spazio diventa vivo, fluido, magico ed emotivamente coinvolgente.

Interpretare l’Antico è la sezione teatrale di Comunicare l’Antico di Naxos Legge 2021, organizzata dalla Rete Latitudini con il contributo dell’Assessorato regionale del Turismo e Spettacolo e realizzata in collaborazione con il Parco Archeologico di Naxos Taormina dell’Assessorato regionale BB.CC. e Identità siciliana, con il DAMS del Dipartimento COSPECS dell’Università di Messina e con il sostegno dell’ERSU di Messina.

INTERPRETARE L’ANTICO

Programma

Teatro della Nike

Domenica 12 settembre ore 21:00 

PENTESILEA VS ACHILLE

di Francesco Randazzo

con Cinzia Maccagnano, Luna Marongiu, Cristina Putignano, 

musiche originali Lucrezio De Seta e Fabio Lorenzi

scene e costumi Monica Mancini

pitture Alessandro Giuliani

video Hystrio Image

Giardino delle Rose

Mercoledì 15 settembre ore 21:00 

NÒSTOS

coreografie Silvia Giuffrè

musiche dal vivo Giuseppe Rizzo

produzione Omonia

Prenotazione e green pass obbligatori – Prevendita www.liveticket.it/latitudinirete

Info, convenzioni e prenotazioni: +39 347 928 5600  +393483813841    +393936025554    +393402939860

www.facebook.com/latitudini    www.facebook.com/Naxoslegge   www.facebook.com/parconaxostaormina

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

E fu così che Ophelia vinse il Leone d'Oro al Festival di Venezia

Sab Set 11 , 2021
L’attrice Jamie Lee Curtis lo scorso 8 settembre alla Mostra del cinema di Venezia ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera e ha presentato Halloween Kills, il film di David Gordon Green che la vede protagonista e che sembra quasi creare un collegamento con il suo esordio cinematografico avvenuto nel […]